CIK-FIA EUROPEAN CHAMPIONSHIPS OK - OK JUNIOR + ACADEMY TROPHY - GARE FINALI A ALAHARMA (FIN)
Data: Monday, 24 July @ 15:38:37 CEST
Argomento: CIK FIA European Championship





Vittoria a Alaharma (FIN) alla 5. tappa dell’Europeo CIK-FIA per Taoufik (FA Kart-Vortex) e Edgar (Exprit-TM), in testa ai campionati OK e OKJ. In Academy gara a  Melo D.Porto (BR – Exprit-Vortex) e classifica finale a Handsaeme.

Vittoria a Alaharma (FIN) alla 5. tappa dell’Europeo CIK-FIA per Taoufik (FA Kart-Vortex) e Edgar (Exprit-TM), in testa ai campionati OK e OKJ. In Academy gara a  Melo D.Porto (BR – Exprit-Vortex) e classifica finale a Handsaeme. Special TV la prossima settimana su Motorsport.TV.

 

Alaharma (FIN), 23 luglio 2017 - N. 25

 

Il finale dell’Europeo prepara scintille.

Con le premesse viste oggi a Alaharma (FIN), la prossima settimana la conclusione del Campionato Europeo CIK-FIA in Svezia offrirà un altro grande spettacolo, degno della migliore tradizione del karting. Al Powerpark Circuit il pubblico finlandese si è appassionato nel seguire gare sempre combattute, dalla classifica che si è definita solo negli ultimi giri. Le classifiche di campionato restano aperte a ogni soluzione, dopo che nuovi piloti si sono aggiunti nella corsa ai titoli europei. Ha intanto il suo vincitore il CIK-FIA Karting Academy Trophy, che in Finlandia aveva il suo terzo e conclusivo appuntamento: anche questo argomento sarà tra i protagonisti del servizio speciale di Motorsport.TV, in programma la prossima settimana.

 

Per Taoufik vittoria storica in OK.

Il pilota marocchino Sami Taoufik (FA Kart-Vortex-LeCont) ha fatto appassionare gli spettatori, sia in video che sulle tribune di Alaharma, con il sorpasso messo a segno a inizio gara sullo spagnolo Pedro Hiltbrand (Tony Kart-Vortex). Il gruppo di piloti che da quel momento si è formato in testa alla gara ha reso la vita difficile a Hiltbrand, che ha perso ancora posizioni. Così si sono fatti largo il finlandese Paavo Tonteri e il russo Pavel Bulantsev (entrambi su Tony Kart-Vortex): quest’ultimo è riuscito, anche se per un solo giro, a scavalcare Taoufik. Il pilota di Marrakech (sopra, sul podio al centro tra Bulantsev e Hiltbrand) ha ripreso subito il comando, andando a vincere la gara che lo proietta in testa al campionato, primo successo per un pilota della sua terra in una gara CIK-FIA. Alle sue spalle ha concluso Bulantsev, mentre Hiltbrand ha recuperato concludendo terzo, davanti a Tonteri.

 

 

Image

 

 

Edgar vince il duello in OK Junior.

L’australiano Jack Doohan (FA Kart-Vortex-Vega) ha attaccato in qualifica ma in Finale ha trovato nell’inglese Jonny Edgar (Exprit-TM) il suo avversario più tenace. I due si sono scambiati il comando più volte, finché negli ultimi giri non ha prevalso Edgar, al termine di un duello dall’esito imprevedibile. Il russo Ilya Morozov (Tony Kart-Vortex) ha approfittato per inserirsi nella lotta e l’impresa gli è riuscita, con un sorpasso all’ultimo giro che ha strapato il secondo posto a Doohan: un momento fatale all’australiano, che ha poi perso il confronto anche con l’inglese Harry Thompson (FA Kart-Vortex), il quale ha conquistato il terzo posto negli ultimi metri. Edgar (sopra, sul podio tra Morozov e Thompson) resta in testa al campionato, che in Svezia avrà il suo atto finale.

 

 

Image

 

 

 

Melo D. Porto nuovo vincitore in Academy.

Migliore i  qualifica e vincitore in Finale: il brasiliano Francisco Melo D. Porto si presenta così al suo primo successo in Academy Trophy, nella gara in cui il belga Xavier Handsaeme chiude la stagione con un secondo posto e la vittoria finale in classifica. Terzo, in rimonta dalla sesta fila, l’olandese Tijmen van der Helm (tutti su Exprit-Vortex-Bridgestone). Sopra, il podio con al centro il vincitore Melo D.Porto tra Handsaeme e van der Helm.







Questo Articolo proviene da Italian Kart
http://www.italiankart.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.italiankart.it/a15441-cik-fia-european-championships-ok-ok-junior-academy-trophy-gare-finali-alaharma-fin.html