Seconda Finale Consecutiva Per Alessandro Famularo Sotto Il Diluvio Di Adria.
Data: Monday, 06 February @ 15:13:01 CET
Argomento: WSK




Il pilota ufficiale Birel ART chiude 15° la sua seconda finale consecutiva in OKJ, in un week end condizionato dal meteo.



Per il pilota ufficiale Birel ART Alessandro Famularo (cat. OKJ) la prima tappa della WSK Super Master Series ha rappresentato una prova durissima in virtù del maltempo che ha flagellato il circuito di Adria per tutto il week end. Dovendo disputare ogni sessione di prova e ogni manche di gara sotto un acqua torrenziale, il tredicenne venezuelano ha fatto tutto il possibile per evitare errori puntando a raggiungere la Finale, come già accaduto in occasione della gara del debutto assoluto nella Champions Cup. Per questo evento Alessandro ha dovuto affrontare un ulteriore incognita legata alla guida sul bagnato, situazione totalmente nuova per lui alla guida del potente OKJ. Grazie dunque al duro lavoro svolto, durante tutto il week end, con i tecnici Birel ART Famularo e sempre al fianco del fratello gemello Anthony, Alessandro si ben comportava nelle quattro manche eliminatorie, andando a conquistare per ben due volte la TOP 10 e sfiorandola nelle restanti due manche. Nella Pre Finale, costretto a scattare dalla sesta fila, Alessandro Famularo riusciva a districarsi nel gruppo malgrado la scarsissima visibilità dovuta all’incessante pioggia e alla conseguente nube d’acqua alzata dai kart che lo precedevano. In queste condizioni il venezuelano si doveva infatti accontentare di mantenere sino alla fine la tredicesima piazza che gli valeva lo start nella Finale dalla tredicesima fila delle schieramento. Con questo fortissimo handicap Famularo prendeva il via della manche conclusiva con grande grinta, andando a recuperare posizioni giro dopo giro e concludendo la manche in quindicesima posizione dopo aver rimontato ben 10 posizioni.

Alessandro Famularo: “Guidare tutto il week end sotto l’acqua è stato molto complesso. Anche trovare il giusto set up e non fare errori non è stato affatto facile. Devo ringraziare tutto il team per il grande impegno profuso. In Finale sono partito molto bene e sono riuscito a fare molti sorpassi fino ad arrivare quindicesimo. Se in Finale fossimo portiti più avanti, oggi avremmo potuto puntare alla TOP 10.”

 

Per Alessandro Famularo ora una breve pausa per poi tornare in pista ad inizio Marzo per la seconda tappa della WSK Super Master Series, in programma sul Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV) il 4-5 Marzo.







Questo Articolo proviene da Italian Kart
http://www.italiankart.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.italiankart.it/a15347-seconda-finale-consecutiva-alessandro-famularo-sotto-diluvio-adria.html