Spettacolo nelle manche sul bagnato alla WSK Super - Master Series, oggi all'Adria Karting Raceway
Data: Monday, 06 February @ 14:22:56 CET
Argomento: WSK




Manche Di Qualifica Sul Bagnato, Oggi Alla Wsk Super Master Series Di Adria (Ro). Travisanutto (I – Zanardi-Parilla) E Novalak (Gb – Tony Kart-Vortex) Sono In Pole Nelle Prefinali Classe Ok.
Pole Da Assegnare Per Le Altre Categorie, Prima Della Fase Finale Di Domani, In Live Streaming Su Wsk.It



Adria (RO), 4 febbraio 2016

 

Gare sul bagnato per i piloti della WSK Super Master Series.

Il circuito di Adria ha offerto oggi, ai 243 piloti impegnati nella WSK Super Master Series, un terreno di gara da vero banco di prova per le qualità di guida sul bagnato. L’asfalto umido della mattina è infatti diventato sempre più bagnato, a causa del clima piovoso che non ha dato tregua a piloti e meccanici, nell’intero programma odierno dedicato alle manche di qualifica. Niente di meglio per i driver già esperti in queste condizioni di fondo, che non hanno fatto altro che aumentare il livello di spettacolarità delle gare. Un’occasione ideale anche per i più giovani, che hanno bisogno di assuefarsi alla sensibilità di guida su pista bagnata. L’intensificarsi della pioggia ha poi portato a inizio serata a una sospensione del programma, che verrà recuperato domani, a inizio giornata. La parte conclusiva della manifestazione proseguirà regolarmente con le gare di Prefinale e Finale previste, nella quattro categorie KZ2, OK, OK Junior e 60 Mini. Momento in cui entreranno in azione le telecamere di WSK Promotion per il live streaming delle gare conclusive, che saranno trasmesse dal sito ufficiale wsk.it.

Travisanutto centra la pole in OK.

Unica categoria ad aver completato la serie di gare di qualifica, la classe OK ha visto prevalere il pordenonese Lorenzo Travisanutto (Zanardi-Parilla-Bridgestone), autore di tre vittorie su tre nelle manche odierne, e quindi titolare della pole position di domani in Prefinale A. Accanto al friulano prenderà posto in prima fila il francese Victor Martins (Kosmic-Parilla), terzo nel ranking delle eliminatorie. L’inglese Clement Novalak (Tony Kart-Vortex), sempre secondo in gara dietro Travisanutto, si è a sua volta aggiudicato la pole nella Prefinale B. In quasto caso sarà al suo fianco il russo Ivan Shvetsov (Tony Kart-Vortex).

Lundberg lancia la sfida sul bagnato in KZ2.

Lo svedese Douglas Lundberg (Sodi-TM-Bridgestone) ha vinto due delle 4 manche finora disputate in KZ2, mettendosi davanti a una lista di favoriti alla vittoria finale composta dai suoi compagni di team: l’olandese Bas Lammers e il francese Anthony Abbasse si sono infatti aggiudicati le altre due gare. Piazzamenti nei primi tre sono stati ottenuti dal finlandese Simo Puhakka, dagli olandesi Stan e Jorrit Pex (tutti su CRG-TM), dallo svedese Emil Skaras (Tony Kart-TM) e dal bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex). Prima della fase finale, restano da disputare domani altre due manche.

Bulantsev rilancia in OK Junior.

È ancora il russo Pavel Bulantsev (Tony Kart-Vortex-Vega), ieri miglior tempo in prova, a tenere banco in OK Junior, dopo aver vinto oggi tre delle otto manche di qualifica. Gli altri vincitori sono stati l’australiano Jack Doohan (FA Kart-Vortex), il napoletano Giuseppe Fusco (EvoKart-LKE), il brindisino Leonardo Marseglia (Zanardi-Parilla), il britannico Jonny Edgar (Exprit-TM) e dietro il francese Gillian Henrion (CRG-Parilla). Anche per la OKJ restano domani due manche da disputare.

Kenneally parte bene in 60Mini.

L’inglese Bray Kenneally (Energy-TM-Vega) è partito oggi con due vittorie nelle 6 gare 60 Mini disputate, mentre il russo Nikita Bedrin (Tony Kart-TM), i palermitani Gabriele Minì (Parolin-TM) e Alfio Spina (CRG-TM) e il lecchese Luca Giardelli (CRG-TM) hanno ottenuto un successo a testa. Per i giovanissimi di questa categoria sono previste domani 4 ulteriori manche.







Questo Articolo proviene da Italian Kart
http://www.italiankart.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.italiankart.it/a15342-spettacolo-manche-bagnato-wsk-super-master-series-oggi-all-adria-karting-raceway.html