Delli Guanti e Birel fanno esperienza insieme nella prima del Wsk.
Data: Tuesday, 31 January @ 23:29:03 CET
Argomento: PRS




Il pilota pugliese, al debutto in gara nella categoria OKJ, macina chilometri e migliora il suo feeling con il nuovo telaio. Dopo essere stato per tutta la stagione 2016 protagonista della 60 Mini, il pilota ufficiale Birel ART Pietro Delli Guanti ha fatto il suo debutto in gara nella OKJ questo week end, ad Adria, in occasione della WSK Champions Cup. Dovendo affrontare 60 avversari, molti dei quali molto più esperti di lui nella categoria 125cc, Delli Guanti ha iniziato insieme ai tecnici Birel ART un percorso di crescita che sicuramente darà i suoi migliori frutti nel corso della stagione. Sin dalle prove libere, il pilota ufficiale del costruttore di Lissone ha lavorato molto con al fianco dello staff tecnico del team per migliore il suo feeling con il telaio, in condizioni climatiche molto fredde, facendo segnare comunque buoni riscontri cronometrici. Proprio il suo ancora scarso feeling e adattamento al nuovo telaio, in condizioni di bassa temperatura, è stato il motivo principale del 15° posto fatto segnare dal veloce pugliese nel corso della sessione unica di qualifica. Due volte undicesimo, una volta quattordicesimo e una volta ventesimo sono stati invece i quattro score raccolti dal pilota Birel ART nel corso delle quattro heats di qualifica che gli sono valsi lo start in Pre Finale dalla 16esima piazza. Proprio la Pre Finale era però particolarmente sfortunata per il pugliese che, dopo una buona rimonta fatta a suon di sorpassi, entrava in contatto con un altro pilota ed era costretto all’immediato ritiro perdendo, di fatto, ogni possibilità di accedere alla meritata Finale. Per il pilota Birel ART dunque si è trattato di un week end sicuramente al di sotto delle aspettative, dopo gli ottimi riscontri avuti nei test invernali, ma che ha rappresentato l’inizio di un necessario e naturale percorso di adattamento alla nuova categoria.



Pietro Delli Guanti: “Mi aspettavo sicuramente di essere più vicino ai primi, ma siamo solo ad inizio stagione e avremo modo di migliorare quanto prima. Con tutto lo staff Birel ART abbiamo lavorato molto per adattare il mio stile di guida al nuovo telaio e l’esperienza di molti dei miei avversari ha fatto, questo week end, la differenza. Adesso dobbiamo subito tornare al lavoro per essere più competitivi già nella prossima gara della WSK Super Master Series.”
Per Delli Guanti dunque si prospettano ora pochi giorni di “tregua” per poi tornare subito in pista ad Adria, già Giovedì, in occasione delle prove libere della prima delle quattro tappe della WSK Super Master Series 2017. 







Questo Articolo proviene da Italian Kart
http://www.italiankart.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.italiankart.it/a15333-delli-guanti-birel-fanno-esperienza-insieme-prima-wsk.html