Chi Siamo    178 visitatori on line
italian  international  german  facebook  twitter
OMP KART RACE ACCESSORI
Italiankart
Annunci


Inserisci annuncio
63
Annunci
kart
15
Annunci
motori
17
Annunci
telai
70
Annunci
varie
Ricerca annunci
     
Karting Community

Partecipa
23298
utenti
369
schede pilota
29832
discussioni
139
video
Karting Directory

Segnala
2182
operatori
523
piste
566
costruttori
590
rivenditori
Il kart in Italia
kart helmets
STEM CROMO, LEADER NELLA CROMATURA A SPESSORE SU ALBERI MOTORE
Circuito Kart Viterbo
vendo quad atv usati
kart advertising
kart advertising
dot box

Italian Kart: Kart Forum

N.B.: L'accesso al Forum comporta la responsabilit dell'utente per i contenuti inseriti. Clicca per approfondire www.italiankart.it :: Leggi il Topic - ROTAX SUPER MAX 150 CC LIMITATORE A 14.000 GIRI

ROTAX SUPER MAX 150 CC LIMITATORE A 14.000 GIRI
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni libere
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
dpkracing
Membro "Senior"
Membro



Registrato: Nov 22, 2011
Messaggi: 272
Localit: garbagnate milanese

MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2017 17:54    Oggetto: ROTAX SUPER MAX 150 CC LIMITATORE A 14.000 GIRI Rispondi citando

SERA, E' UN PO' CHE MANCO DAL FORUM, DOMENIKA SCORSA SONO STATO NELLA PISTA 7 LAGHI PV. PARLANDO CON ALCUNI AMICI RIMASTI NELL'AMBIENTE, E' VENUTO FUORI UN QUADRO DESOLANTE X QUANTO RIGUARDA IL KARTING IN GENERALE, POCHI PARTECIPANTI E UN MAL CONTENTO GENERALE X QUANTO RIGUARDA I MOTORI OK, E SECONDO ME RISCHIANO LA CHIUSURA CHI AVEVA PUNTATO SU QUESTA TIPOLOGIA DI MOTORI, LA MIA RICETTA E' CHE LA ROTAX INVESTA IN UN MOTORE
A INEZIONE DI 150 CC. LIMITATO A 14000 MILA GIRI. CON LA GIRANDOLA DELLA POMPA ACQUA COLLEGATA SUL CONTROALBERO E ACCESSIBILE X LA MANUTENZIONE DALL'ESTERNO X LA SOSTITUZIONE DEI GOMMINI DI TENUTA, QUESTO X AGEVOLARE CHI PUO' COMPRARE SOLO UN MOTORE X PARTECIPARE A GARE, CON UN PARTICOLARE SISTEMA DI CARBURAZIONE . . .OSSIA UN DISPOSITIVO DA COLLEGARE CHE TRAMITE 2 PULSANTI PERMETTE DI INGRASSARE LA MISCELA OPPURE DI SMAGRIRLA, PENSO CHE SOLO ROTAX HA LA TECNOLOGIA X REALIZZARE QUESTO PROGETTO, CHE POI DARA' LO SPUNTO AD ALTRI COSTRUTTORI X LA RINASCITA DEL KARTING.
CONSIGLIO CHE IL DISPOSITIVO X LA CARBURAZIONE DEVE ESSERE UNO STRUMENTO (ACCESSORIO) DA UTILIZZARE SOLO NEI BOX EVITARE X REGOLAMENTO CHE DAI BOX SI PUO' OPERARE SULLA CENTRALINA DEL KART IN GARA, IL DISPOSITIVO CHE REGOLA LA CARBURAZIONE NON DEVE ESSERE MONTATO ASSOLUTAMENTE AD ES. SUL VOLANTE E COMUNQUE SUL KART QUESTO X EVITARE CHE PILOTI ESPERTI SMAGRISCONO PRIMA DI UN SORPASSO O NELLE VICINANZE DEL TRAGUARDO ONDE EVITARE PROBABILI ROTTURE. DEL MOTORE.

Propongo questo progetto di motore 2T. che funziona a solo benzina, e della VALVOLA MECCANICA ALLO SCARICO da me inventata, questo motore e' piu' ecologico di un motore 4T. x il semplice fatto che non avendo le es. 4 valvole x cilindro di conseguenza non ha le guide valvole, che col passare dei km cominciano a trafilare olio alterando la percentuale (aria benzina) rovinando di conseguenza il catalizzatore, e' stato pubblicato sul mio sito anni fa e dopo anche su su (vroom) in modo che nessuno puo' brevettare nulla, e se qualche furbo lo ha brevettato chiunque dimostrando gli anni che questo progetto e' stato reso pubblico puo' chiedere con la modica spesa di 300 euro l'annullamento del brevetto, quindi il progetto e' a disposizione di chiunque lo voglia costruire.

www.dpkracing.it/motore-2t-benzina-e-diesel.html


Ultima modifica di dpkracing il Mar 19 Dic 2017 17:55, modificato 9 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ermes
Membro "Top Driver"
Membro



Registrato: Mar 21, 2016
Messaggi: 394
Localit: Savigliano

MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2017 18:17    Oggetto: Rispondi citando

Gare: primo problema il costo, secondo problema la logistica, terzo problema troppe categorie, quarto problema da solo non ce la fai.

Costo: gomme innanzitutto, qualsiasi sia la categoria. Manutenzione motore, consumi metallo oltre a benza e gomme. Un pistone che lo fanno con lo stampo costa minimo 90 euro in su completo in base al motore, biella non parliamone

Logistica: le piste sono sparse qua e la. Quindi devi avere tempo e soldi da dedicare alle trasferte. L'operario non può portare il figlio avanti e indietro, mettici pure la scuola. Solo chi è lavoratore autonomo e guadagna può permettersi il costo della logistica per se o per il figlio o figlia. Poi devi pur fare le prove, ti ci vanno 4 giorni.

Categorie: intendo campionati pluri marca o mono marca. Sono troppi e frazionano l'utenza.

Da solo non ce la fai: è finita l'epoca di quando ti portavi il kart da casa e gareggiavi. Già nel 70 il motore dovevi affittarlo se volevi vincere. Ora chi me lo fa fare di partecipare se tanto so che mi scontro con gente che ha più portafoglio e quindi possibilità di preparare/ottimizzare motori e telaio.

Ricetta?

Motore 4 tempi sigillato dalla casa uguale per tutti deve durare una stagione, carburatore compreso. Gomme da noleggio e zero assetti. Allora se ne parla.

Altrimenti è una formula 1 in piccolo e in periodi di crisi finanziaria questo è il risultato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
dpkracing
Membro "Senior"
Membro



Registrato: Nov 22, 2011
Messaggi: 272
Localit: garbagnate milanese

MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2017 22:14    Oggetto: sera Rispondi citando

sera Emes, mai piu' scelta scellerata di montare un 4t. monocilindrico su un kart, xke' lo stesso ha uno scoppio ogni 2 giri dell'albero motore, e x demoltiplicarlo servono ingranaggi, rendendo il motore piu' ingombrande e pesante, senza contare la manutenzione piu' complicata e quindi costosa, che alla fine un motore bene x come sia fatto non avra' mai la motricita' alle ruote come un 2t.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ermes
Membro "Top Driver"
Membro



Registrato: Mar 21, 2016
Messaggi: 394
Localit: Savigliano

MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2017 22:17    Oggetto: Rispondi citando

Ci fecero due o tre campionati. Pure la Vortex li produsse. Cerca souter vampire
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ermes
Membro "Top Driver"
Membro



Registrato: Mar 21, 2016
Messaggi: 394
Localit: Savigliano

MessaggioInviato: Gio 20 Lug 2017 07:57    Oggetto: Rispondi citando

suter vampire, scusa.

http://www.suterproducts.com/vampire-motor.html?___store=english&___from_store=deutsch
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
dpkracing
Membro "Senior"
Membro



Registrato: Nov 22, 2011
Messaggi: 272
Localit: garbagnate milanese

MessaggioInviato: Sab 10 Feb 2018 22:15    Oggetto: Rispondi citando

sicuramente ben fatto . . ma x me inadatto al karting,
il super max 150 cc limitato a 14.000 giri, grazie all'aumento di cilindrata supporta rapporti di pignone e corona piu' lunghi raggiungendo in rettilineo velocita' sodisfacenti, mettendo in crisi qualunque altro motore 125 cc avrebbe una partenza con frizione automatica accettabile, poi come se non bastasse essendo limitato a 14.000 giri e' difficilmente superabile x costi di manutenzione, x il mondo karting sarebbe un bel rompicapo studiare un motore che fa la differenza col motore da me proposto agli stessi costi di manutenzione.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ermes
Membro "Top Driver"
Membro



Registrato: Mar 21, 2016
Messaggi: 394
Localit: Savigliano

MessaggioInviato: Dom 11 Feb 2018 01:03    Oggetto: Rispondi citando

Buona sera,
sicuramente l'ingegno non le manca, tanto di cappello.
Purtroppo il mercato è alla ricerca di altro.

Mercato domenicali:
cercano un kart usato a poco prezzo. Si solito si orientano sui KZ se sono adulti.
Il mono marcia non se lo filano.
Per loro è un inferno trovare un meccanico un minimo capace per fare biella e pistone e non basta andare, come lei ben sa, da un riparatore di motorini.
Non hanno soldi per pagarsi un motore nuovo che costi più di 800 euro.

Mercato Agonistico:
vigono altre regole. Il costo maggiore non è la manutenzione del motore, ma pagare una squadra corse che ti assista. I vari trofei per questioni economiche sono organizzati dalle grandi case e le squadre corsa si fanno pagare per bene. Quindi una nuova categoria fa fatica ad entrare. Non entro nei dettagli che lei ben conosce. C'è uno stretto legame tra piste, ogranizzatori (Csai compresa) e i soliti noti.

Caso a parte alcuni trofei tipo il brianza o le gare in mezzo alle vie con le balle di paglia che fanno ad esempio in sicilia, con tutti i rischi del caso. Riesci a spendere molto meno, ma... senza un "preparatore" (chiamiamolo così) i primi 6 posti li vedi con il binocolo.

Morale, anche se si inventa qualcosa di buono in qualunque campo, tra l'inventore e il compratore c'è di mezzo il produttore e il distributore. Mai viene venduta la soluzione migliore, ma quella che prende più piede.

Ora un 175cc con oltre 40cv di potenza, 2t monomarcià c'è: X30 Super. Limitato a 15000 giri, con litraggi allungati, ma quando cambi biella e pistone il costo/litro è peggio di un 100cc. Le bielle si consumano non solo per i giri motore, ma anche per la potenza.

Il problema che vedo non è convincere qualcuno qui sul Forum, ma convincere ad esempio Rotax. Basta suonare loro il campanello e parlare in tedesco o inglese e sperare che accolgano il progetto.

In un mercato poi così di nicchia e in forte crisi è difficile prenda piede.

Inventare un motore o un macchinario qualsiasi su solidword o similari è sicuramente un'opera di grande ingegno. Ma poi far funzionare i componenti veri nella realtà è altra cosa, come poi predisporre gli impianti di produzione. Occorro infiniti tentativi e rotture meccaniche per trovare la quadra.

Il motore Modena, per fare un esempio sui numeri, da quando è uscito ad oggi, ne avranno venduti 1200/1400 pezzi, hai un rischio imprenditoriale pazzesco con questi numeri. Adesso faranno il campionato Naskart.

Capisce cosa intendo? Non voglio criticarla sull'idea in se, ma sulla sua applicabilità industiale e sul consenso del mercato. Gia solo le piste minori fanno fatica a salvarsi.

Mi spiace, ma la vedo veramente dura.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
dpkracing
Membro "Senior"
Membro



Registrato: Nov 22, 2011
Messaggi: 272
Localit: garbagnate milanese

MessaggioInviato: Mer 14 Feb 2018 22:08    Oggetto: sera Rispondi citando

sera Ermes, a livello commerciale ha ragione lei,
Ora un 175cc con oltre 40cv di potenza, 2t monomarcia c'e' gia' (X30 Super)
sicuramente ben fatto, ma ha troppi giri motore, se seguiamo il mio ragionamento x logica non dovrebbe superare i 9.000 giri, questo x allungare la vita del motore, e i tagliandi di manutenzione, le porto il paragone x fargli capire che 175 cc e 15.000 giri sono sproporzionati x il karting inteso come risparmio in manutenzione e tagliandi, in piu' a livello di prestazione un motore che gira a 9.000 giri non e' sodisfacente come un motore che gira a 14.000 giri.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ermes
Membro "Top Driver"
Membro



Registrato: Mar 21, 2016
Messaggi: 394
Localit: Savigliano

MessaggioInviato: Gio 15 Feb 2018 09:18    Oggetto: Rispondi citando

Tralasciamo l'aspetto commerciale.
Quello che conta anche solo per un amatoriale, è la spinta.

Ora ci sono amatoriali che scendono in pista 3 volte l'anno se va bene, gli altri invece guardano il cronometro.

Se non hanno spinta non sono contenti.

Il motore potrebbe anche girare a 3.000 giri, non importa, ma deve avere spinta.

Le moto hanno spinta, ma i motori sono di grossa cilindrata. Su un kart occorre tenere basso il peso, l'ingombro e cercare potenza.

Come lei ben sa, la coperta è corta.

La vera rivoluzione sarebbe invece vendere pistoni e bielle a prezzi più umani, visto che le fanno con lo stampo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
dpkracing
Membro "Senior"
Membro



Registrato: Nov 22, 2011
Messaggi: 272
Localit: garbagnate milanese

MessaggioInviato: Dom 18 Feb 2018 15:40    Oggetto: Rispondi citando

specifico meglio il concetto, il motore da 175 cc e 15.000 ha tagliandi
leggermente piu’ corti del motore che ho proposto io di 150 cc e 14.000,
questo e’ dovuto alla maggior cilindrata e di conseguenza x il maggior atrito
x il quale sono sottoposti gli organi del manovellismo es. (cuscinetti o bronzine)
quindi x avere un motore in base alle sue esigenze, che abbia una buona partenza (spinta) con frizione automatica bisogna tagliare i giri a 9.000 e fruttare la maggiore cilindrata di 175 cc x abbassare la coppia
es, 40 kv a 6.000 giri, che farebbero schizzare il kart in partenza, in piu’ se cosi’ fatto si allunga (frizione a parte) sia i tagliandi, che la vita del motore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni libere Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB
dot box

Forum Ads


dot box

Karting Community

Username
Password

Iscriviti . Password persa . Forum
dot box

News

02/02/2018 IL 18 FEBBRAIO LA WINTER CUP A LONATO CON OLTRE 300 PILOTI!
La 23ma edizione della Winter Cup del 15-18 Febbraio 2018 al Circuito South Garda Karting è...

02/02/2018 Il Team Driver ci riprova nella WSK Super Master Series.
Chi ben comincia è a metà dell’opera. Questa frase si addice perfettamente all’avvio...

02/02/2018 Voglia di riscatto per Pietro Delli Guanti nella WSK Super Master Series.
Dopo l’ottimo debutto dello scorso week end ad Adria nella WSK Champions Cup, il pilota...

29/01/2018 Finali a Adria alla WSK CHAMPIONS CUP
VITTORIA ALLA WSK CHAMPIONS CUP DI ADRIA PER NIELSEN (DK – TONY KART-VORTEX...

29/01/2018 DEBUTTO A TUTTO GAS PER DELLI GUANTI IN OK AD ADRIA.
Nella prima prova stagionale del 2018 della WSK Series, la WSK Champions Cup che si è disputata...

22/01/2018 DAL 1° FEBBRAIO APERTE LE ISCRIZIONI AL TROFEO ANDREA MARGUTTI
Il 29° Trofeo Andrea Margutti si svolgerà dal 9 all’11 Marzo al South Garda Karting...

22/10/2014 6 ORE KARTING BUSINESS CLASS - Castelletto di Branduzzo (18 Ottobre 2014)
Grande successo per la 6 Ore Karting organizzata da Academy Promotion. Si conclusa con un bilancio...

07/10/2014 Ultimi posti da assegnare per la 6 Ore Karting "Business Class"
Ha riscosso un ottimo successo la 6 Ore Karting Business Class promossa da Academy Promotion, che si...

06/06/2014 KEYSTONE Sporting Kart conquista il terzo posto alla 24 ore di Batalha.
La dove mai nessuno prima. KEYSTONE Sporting Kart conquista il terzo posto alla 24 ore di Batalha in...

dot box

Nel forum del kart si parla di...


Tutte le Discussioni
dot box

Kartbook

dot box

Il Mercatino del Kart

Tony Kart EVR - TM kz10 (125 a marce)
Vendo Kart Completi
Tony Kart EVR - TM kz10 (125 a marce)
3100.00
Regione Lombardia

Adesivi varii kart
Varie Kart
Adesivi varii kart
1.00
Regione Lombardia

Adesivi kart
Vendo Kart Completi
Adesivi kart
80.00
Regione Lombardia

Rss Mercatino KartInserisci Annuncio . Tutti gli Annunci
dot box

Sfondi Desktop

dot box

Foto utenti

2017-07-30 13.56.58
2017-07-28 14.34.10
6
5
4
4
3
2
1

Inserisci Foto . Tutte le Foto
dot box

KARTPEDIA

Coppia
Indica uno sforzo di torsione ed i costituito dal prodotto tra una forza e un braccio di manovella (distanza tra il punto di applicazione delta forza e I'asse di rotazione del corpo). La coppia puo' essere incrementata, sempre a scapito delta velocita' di rotazione (che diminuisce in maniera proporzionale all'aumento delta coppia stessa), per mezzo di ingran...

Enciclopedia
International Karting Portal
Viti Racing Kart Team e Negozio on line
Aerostyle Aerografie Caschi
abbigliamento kart alpinestars
Go-karTv
Sigeo
testa racing kart
vendo kart usati
kart maps
vendo quad atv usati
© 2002 - Tutti i diritti riservati - Italiankart - TESTARACING S.R.L. - P.Iva 10337431000 - Termini e Condizioni d'Uso

Generazione pagina: 0.300 Secondi